Connettiti con noi

Hanno Detto

Adani: «Approvo il mercato della Juventus. Lui ha un sinistro da favola»

Pubblicato

su

Lele Adani commenta il calciomercato fatto dalle italiane, votando sempre l’Inter come favorita. E la Juventus…

Lele Adani, ex calciatore e ora commentatore del calcio in tv, in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha analizzato e commentato il calciomercato delle squadre italiane appena conclusosi.

ADDIO BIG – «A portiere (Donnarumma), il difensore centrale (Romero), l’esterno (Hakimi), il centrocampista (De Paul), l’attaccante (Lukaku) migliori della scorsa stagione e un fenomeno da 5 Palloni d’oro (CR7). Per il resto tutto bene… Diventerà fondamentale il lavoro sul campo in settimana. E quindi le idee degli allenatori».

NTER – «Ero stato critico dopo la cessione di Lukaku e l’arrivo di Dzeko, ma le mosse Correa e Dumfries mi piacciono. E da quello che ho visto nelle prime due giornate, Inzaghi ha già creato un feeling con i giocatori basato su idee precise. L’Inter non ha forse la rosa migliore, ma resta la favorita per lo scudetto».  

CHI HA I MIGLIORI GIOVANI – «Al di là di questo mercato, credo la Juve. Cui però serve recuperare il lavoro sul campo, specialmente dopo la partenza di Ronaldo. Approvo comunque la linea giovane: Kaio Jorge, Locatelli e Kean sono il futuro. E Ihattaren, dato in prestito alla Samp, ha un sinistro da favola».