Connettiti con noi

Hanno Detto

Adani stupito dall’Inter di Inzaghi: «Grande voglia, mi ha colpito una cosa»

Pubblicato

su

Gabriele Adani ha parlato delle sue impressioni dopo la vittoria dell’Inter contro il Genoa. Ecco cosa ha detto sulla squadra di Inzaghi

Nell’intervista concessa alla Gazzetta dello SportDaniele Adani ha fatto il punto sull’Inter:

VITTORIA SUL GENOA – «Passare in vantaggio in avvio avrà anche aiutato, ma mi ha colpito la voglia di riconquistare subito il pallone perso e di giocare in avanti sulle seconde palle. Te lo puoi permettere quando stai molto bene fisicamente. Poi ho visto anche un’Inter fluida e creativa nel gioco, facilitata dall’impostazione dei tre centrali dietro, il punto di forza che non è cambiato da Inzaghi a Conte».

ESEMPIO CONTE-ALLEGRI – «Vero, Antonio crea degli automatismi nella difesa a tre che non si perdono. Anche in impostazione, nella proposta: Inzaghi è sempre stato più morbido alla Lazio, ma l’Inter si muove a memoria, ha i codici di Conte in testa. Soprattutto quando viene coinvolto Handanovic nel gioco palla a terra: guardate la disposizione dei centrali e di Brozovic, uguale allo scorso anno».