Affare CR7, Morata sapeva: «Soffiata prima del Mondiale»

alvaro morata
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex attaccante della Juventus ha svelato un incredibile retroscena di mercato, affermando che sapeva di Ronaldo alla Juve da maggio

L’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus ha stupito praticamente tutti. Fino a pochi giorni prima che la notizia diventasse ufficiale, in pochi si sarebbero mai immaginati un trasferimento del genere. In realtà, però, sembra proprio che un calciatore sapesse già come sarebbe andata a finire.

Stiamo parlando di Alvaro Morata il quale ha svelato che la notizia del trasferimento del secolo gli è arrivata addirittura prima del Mondiale«Inizialmente pensavo che Cristiano Ronaldo stesse per rinnovare con il Real Madrid – ha svelato l’attaccante del Chelsea -, poi però ho parlato con un dirigente della Juventus, il quale mi ha detto che stavano per comprarlo. Non ci credevo. E questa notizia l’ho avuta prima dei Mondiali. Cristiano comunque ha lasciato Madrid per raggiungere un altro club spettacolare. Io credo che Cristiano avrà avuto le sue buone ragioni, ma non penso che abbia lasciato il Real Madrid perché non si trovasse bene con i compagni o perché non ci fosse un bell’ambiente. Se la Juve sarà favorita in Champions League? Forse, ma non solo perché c’è Cristiano Ronaldo. Negli ultimi anni la squadra è sempre arrivata vicina al trofeo perché tatticamente è una delle più forti. Quando Cristiano Ronaldo comincerà a segnare, perché tutti gli anni si dice la stessa cosa ma poi fa sempre 50 gol, la Juve sarà senza dubbio una delle squadre più pericolose”»

Articolo precedente
buffonNon solo Buffon: tre obiettivi del mercato Juve nella top 10 degli acquisti in Ligue 1 – VIDEO
Prossimo articolo
Garcia, che complimenti alla Juve: «Con CR7 favorita in Europa»