Agnelli si racconta: «Montero il mio giocatore preferito, la rovesciata di CR7…»

calciopoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Juventus si racconta in una bella intervista rilasciata al magazine UEFA. Le parole di Andre Agnelli

Andrea Agnelli, presidente della Juventus. Si è raccontato sulle pagine del magazine UEFA. Ecco le sue parole riportate da La Stampa.

PASSIONE MONTERO – «Sono un difensore un po’ ruvido e non sempre molto abile, ma il mio giocatore preferito era Paolo Montero».

GIOIE PER GLI OCCHI – «I gol più belli che ho visto  sono quello di Van Basten in Olanda-Urss dell’Europeo 1988 e la rovesciata di Ronaldo dello scorso anno, anche se è stato un po’ difficile per noi. Le partite indimenticabili? La semifinale Champions del 1997, quando la Juve vinse 2-1 contro l’Ajax ad Amsterdam e Milan-Barcellona 4-0 ad Atene nel 1994».

VIOLENZA PEGGIOR NEMICO – «Sotto tutte le sue forme: verbale, fisica, dentro e fuori il campo, nella vita reale come online».