Connettiti con noi

Hanno Detto

Agnelli a Jtv: «Siamo lontani dal poter essere orgogliosi. Allegri resta»

Pubblicato

su

Agnelli a Jtv dopo la sconfitta della Juve per mano del Maccabi: «Siamo lontani dal poter essere orgogliosi. Allegri resta»

Andrea Agnelli è intervenuto ai microfoni di Juventus Tv dopo Maccabi Haifa-Juve. Le sue parole.

MOMENTO NO – «La serata è molto difficile ma è anche il periodo ad essere molto difficile. Oggi sono qua perché mi devo assumere le responsabilità nei momenti in cui le cose vanno male, questo fa parte del mio ruolo. Oggi sono molto arrabbiato, molto deluso, provo vergogna soprattutto per i nostri tifosi. Oggi siamo lontani dal poter essere orgogliosi, come gruppo dobbiamo ritrovarci per portare avanti la stagione».

COSA LA AMAREGGIA – «Sono una serie di risultati, il periodo in cui le cose non vanno bene. L’alchimia è negativa: sono 25 giocatori, una cinquantina tra tutti i collaboratori: dobbiamo ritrovare unità e compattezza per affrontare le prossime partite».

ALLEGRI RESTA – «Ma certo, non è una questione di una persona. Evidentemente è di tutto il gruppo, ma qualità individuale e collettivamente ci sono, quindi è il gruppo tutto che si deve ritrovare per affrontare il resto della stagione».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.