Connettiti con noi

Hanno Detto

Agnelli punta il dito: «Se non vinciamo un tackle non è colpa di Allegri»

Pubblicato

su

Andrea Agnelli, dopo la sconfitta della Juve contro il Maccabi Haifa, punta il dito verso la squadra: le sue parole

Andrea Agnelli punta il dito dopo il 2-0 di Haifa.

Il presidente bianconero punta il dito sulla squadra dopo l’ennesimo ko della Juve in Europa.

PESA IL CONTRATTO ONEROSO DI ALLEGRI – «Siamo fuori linea. Io sto parlando di gruppo, non di responsabilità individuali. Non è colpa dell’allenatore se non vinciamo un tackle. Le analisi le abbiamo sempre fatte a fine anno. Faccio fatica a pensare ad un cambio in corsa. Allegri è l’allenatore della Juve e rimarrà. Parliamo di un gruppo da 80/90 persone che deve raggrupparsi, ritrovare identità».

CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI COMPLETE DI AGNELLI POST MACCABI HAIFA-JUVE

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.