Albissola Juventus U23 1-0: Martignago condanna i bianconeri

mavididi
© foto Rai Sport

Albissola Juventus U23, undicesima giornata del campionato di Serie C: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, tabellino e sintesi

Primo tempo tutto dei padroni di casa, ripresa dei bianconeri: si riassume così il match tra Albissola e Juventus, terminato 1-0. I biancoazzurri dominano il primo tempo senza dar modo agli uomini di Zironelli di alzare il baricentro e subendo spesso le velleità offensive dei liguri. Nella ripresa cambia completamente, con i bianconeri che attaccano continuamente, senza però trovare la gioia del gol. Bene Pereira, il più pericoloso dei bianconeri, grave l’errore di Beruatto che, di fatto, consegna la vittoria all’Albissola. Risultato che non premia il secondo tempo della Juve, che ha costretto i padroni di casa a chiudersi a riccio nella propria metà campo.

La gara comincia male per i bianconeri, con Rossini che tutto solo in area colpisce di testa la traversa. L’Albissola continua ad attaccare, la Juve fatica a manovrare. Al 36′ arriva il gol di Martignago, che sfrutta un liscio di Beruatto e si trova a segnare a pochi passi dalla porta. Nel secondo tempo i cambi di Zironelli portano la Juve ad attaccare di più, costringendo l’Albissola a chiudersi in area. I più pericolosi dei bianconeri sono Bunino e Pereira, ma Piccardo è bravissimo a chiudere tutto. Il forcing estenuante della Juve non porta a niente, l’Albissola porta a casa una vittoria preziosissima, i bianconeri invece sono alla terza sconfitta consecutiva.


Albissola Juventus U23: sintesi e moviola

3′ Tiro Cais – L’attaccante dell’Albissola si libera e scarica sulla sinistra di Del Favero, che si distende bene e mette in angolo

6′ Traversa Rossini – L’ex giocatore della Sampdoria colpisce il legno alto su colpo di testa, Del Favero rimane immobile. Juventus che ha già rischiato due volte di passare in svantaggio

12′ Occasione Mavididi – Il numero 11 bianconero si gira bene in area e tira in porta, bravo Picardi a respingere la palla di piede

25′ Tiro di Cais – Ci prova addirittura da centrocampo il numero 9 biancoazzurro, nessun problema per Del Favero che guarda la palla uscire di molto

29′ Tiro di Muratore – Sulla destra Pereira mette in mezzo per Muratore, che deve avvicinarsi alla linea di fondo per tirare, trovando solo un angolo

36′ Gol Martignago – Cross dalla sinistra, Berruatto svirgola a pochi metri dalla porta, lasciando Martignago libero di calciare a rete e battere un incolpevole Del Favero

2′ st Tiro di Pereira – Ci prova con un tiro a giro Pereira, ma ne esce una conclusione debole che Piccardo para senza problemi

3′ st Tacco di Gargiulo – In area di rigore Gargiulo prova di tacco a beffare Del favero, ma il portiere bianconero è bravo nell’uscita a chiudere lo spazio

11′ st Punizione di Pereira – Punizione dai 30 metri, il tiro finisce sulla barriera

17′ st Punizione di Pereira – Ancora lui dal limite dell’area, stavolta il tiro non esce di molto

20′ st Occasione Bunino – L’attaccante prova un dribbling al limite dell’area e scarica il tiro che viene deviato, uscendo di pochissimo a lato

21′ st Tiro Bunino – Tiro potente da fuori area di Bunino, Piccardo respinge centralmente coi pugni

22′ st Tiro Pereira – Altro tiro dalla distanza, ancora una volta Piccardo respinge di pugno

25′ st Angolo Pereira – Pereira calcia l’angolo, ne esce fuori un tiro a giro che colpisce la rete esterna

28′ st Tiro Martignago – Il giocatore dell’Albissola ha spazio per avanzare e tira da lontano, trovando la grande parata di Del Favero che manda in angolo

45′ st Forcing Juventus – La Juventus ha chiuso l’Albissola nella sua metà campo, ma il gol non arriva


Migliore in campo Juventus Under U23 Matheus Pereira PAGELLE

In una partita in cui non la Juventus non ha al meglio, Pereira è stato il più pericoloso. Nel secondo tempo poteva portare la sua squadra ad un meritato pareggio.


Albissola Juventus U23 1-0: risultato e tabellino

Reti: 36′ Martignago

Albissola (4-3-3): Piccardo; Oliana, Gargiulo, Rossini, Oprut (8′ st Calcagno); Bezzicheri, Raja, Sibilia (1′ st Balestrero); Martignago (32′ st Nossa), Cais (24′ st Bartulovic), Mahrous (24′ st Gulli). A disp. Bambino, Albertoni, Sancinito, Durante, Bennati, Gibilterra. All. Bellucci.

Juventus (4-2-3-1): Del Favero; Di Pardo, Del Prete, Coccolo, Beruatto (1’st Morelli); Toure, Muratore (18′ st Kastanos); Pereira, Mavididi (33′ st Olivieri), Zanimacchia (18′ st Zappa); Bunino. A disp. Israel, Nocchi, Andersson, Zanandrea, Emmanuello, Pozzebon, Gozzi Iweru. All. Zironelli

ARBITRO: Acanfora di Castellamare di Stabia

Ammoniti: 16′ st Rossini, 19′ st Gargiulo, 37′ st Olivieri, 43′ st Piccardo, 48′ st Bezziccheri