Secco: «Problemi di Ronaldo? Non è facile calarsi in una nuova dimensione»

alessio secco
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex direttore sportivo della Juventus si è espresso riguardo alla delicata sfida di ritorno del 12 marzo a Torino

La Juventus dovrà giocare una gara ai minimi della perfezione per poter sperare di passare gli ottavi di Champions League.

Intervenuto ai microfoni di RMC Sport, l’ex direttore sportivo della Juventus Alessio Secco si è espresso così sull’avventura europea dei bianconeri: «Per la Juventus è ancora tutto aperto, bisogna aspettare la fine della stagione per tirare le somme, altre voci non fanno bene alla squadra in questo momento. Il rendimento di Ronaldo? Sicuramente ha delle attenuanti, non è sempre facile calarsi in una nuova dimensione».