Connettiti con noi

News

Allegri alla Juve, quella chiamata: «Tutto a posto». Così Marotta è stato beffato

Pubblicato

su

Allegri alla Juve, quella chiamata: «Tutto a posto». Così Marotta è stato beffato da Agnelli e dai bianconeri

La Gazzetta dello Sport questa mattina racconta i retroscena del sì di Massimiliano Allegri alla Juventus, nonostante la corte spietata dell’Inter.

«Gli Agnelli sono impegnati con gi appuntamenti di Exor e le intese erano già precotte mercoledì pomeriggio. Ad ogni modo la chiamata decisiva per Allegri arriva in mattinata direttamente dal presidente: «Tutto a posto». Max avrà poteri più ampi, quasi da manager. Il nuovo contratto sarà di 4 anni, con uno stipendio tra gli 8,5 milioni e i 9 milioni di euro a stagione più ricchi bonus, ovvio. Marotta ci ha provato, offrendogli un triennale da 10 milioni. Le prime certezze del dirigente nerazzurro sono crollate alle 11. Chiama Max tre volte: ma il telefono suona a vuoto. Alle 12 la confessione, Marotta non glielo fa pesare».