Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri a JTV: «Serve sacrificio per arrivare ai risultati. Nessuno ce li regala»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Allegri a JTV: «Dobbiamo capire che serve sacrificio per arrivare ai risultati, perchè nessuno ci regala nulla»

Massimiliano Allegri è intervenuto ai microfoni di Juventus TV al termine della vittoria della Juventus sul campo del Bologna. Di seguito le sue parole.

VITTORIA – «Sono stati bravi i ragazzi, avevo chiesto questo perchè era un passaggio importante perchè a Venezia eravamo rientrati male nel secondo tempo. Stasera invece abbiamo avuto occasioni importanti, abbiamo difeso in modo ordinato e con l’apporto di tutti. Questa è una cosa su cui dobbiamo migliorare e lavorare come abbiamo fatto in questa settiaman lunga».

ALLENAMENTI – «La squadra aveva bisogno di allenarsi per tutta la settimana. Questa, mi è stato detto, è stata la prima settiamana in cui siamo stati in grado di farlo. Ma non deve essere un alibi. Dobbiamo pensare a martedì e a vincere quella partita, poi davanti avremo due mesi molto intensi con sfide molto affascinanti tra campionato, Coppa Italia e Champions».

MORATA – «Morata ha fatto una bella partita, le ultime partite ha fatto bene anche se non ha segnato come contro l’Atalanta. Anche Kean ha fatto una partita di sostanza, ma è l’unico modo per portare a casa le partite».

DIFESA – «Stava scricchiolando a Venezia per questioni di testa, questa settimana ci abbiamo lavorato un po’ e abbiamo rinfrescato quella parte. Abbiamo conquistato una bella vittoria e c’è da fare i complimenti ai ragazzi perchè qui a Bologna è sempre difficile per la Juventus».

CUADRADO – «Mi avete visto sorridere al suo gol? Stavo scherzano con Landucci perchè poco prima gli ho detto di tenerlo ancora un attimo perchè magari faceva gol ed è andata proprio così. Per questo motivo mi sono messo a ridere con lui. Dobbiamo capire che chi vuole tanto sacrificio per arrivare ai risultati perchè nessuno ce li regala»