Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri Juve, la rivelazione: «Non sente sua questa squadra»

Pubblicato

su

Allegri Juve, la rivelazione: «Non sente sua questa squadra. La società non ha avuto coraggio di proseguire su una strada precisa»

Intervenuto negli studi di Sky Sport 24, il giornalista Massimo Marianella ha fatto il punto in casa Juventus all’indomani della sconfitta contro il Sassuolo. Di seguito le sue parole.

SCUDETTO – «Milan e Napoli hanno fatto una grande partenza e per me non sono una sorpresa. Staranno lì in alto fino alla fine, ne sono convinto».

JUVENTUS – «Qualcosa non ha funzionato a livello societario. Sono state cambiate tre gestioni negli ultimi tre anni, questo vuol dire che non hanno funzionato le idee iniziali. Con Sarri è arrivato uno Scudetto ma non è mai sbocciato l’amore. Con Pirlo non hanno avuto il coraggio di proseguire su quella strada».

ALLEGRI – «Si è ripreso Allegri, che secondo me non sarebbe mai dovuto andare via. Io ho la sensazione che Allegri non abbia ancora certezze e stia cercando di rimettere in campo la sua Juventus. Questa è una squadra che Allegri non sente ancora sua. Ha iniziato a lavorare su una base, ed essere altalenanti ci può stare. Se riesce a costruire la difesa poi può lavorare sull’attacco».