Allegri al Salone del Libro di Torino: «Ecco le tre partite chiave della stagione» – VIDEO

Massimiliano Allegri sarà ospite al Salone del Libro di Torino per presentare la sua biografia. Ecco quando interverrà l’allenatore

Al Salone del Libro di Torino, nell’ultimo giorno della fiera, c’è anche Massimiliano Allegri. L’allenatore della Juve è intervenuto oggi per presentare il suo libro, “È molto semplice”.

Il tecnico della Juventus ha incontrato i lettori nella Sala Rossa alle ore 18. Nel suo libro il mister livornese parla di un modo semplice di vedere il calcio e lo spiega attraverso 32 punti essenziali. Di seguito riportato anche un estratto delle sue parole.

L’ANALISI DEL LIBRO – «Questo libro che ho scritto non parla di tattica o tecnica, perché quelle le sanno quasi tutti. Anzi in Italia tutti, e tanti le sanno anche meglio di me. Credo sia un libro che possa insegnare o far capire come si possono gestire certi momenti a tutti, non solo agli allenatori. Ad esempio la gestione delle risorse umane, che è fondamentale e vale per un allenatore e per un manager d’azienda. Poi è normale che i giocatori che sono alla Juve sono bravi perché la società li sceglie bravi, e ora l’allenatore è più uno psicologo che un tecnico. Il tecnico deve seguire il suo istinto. A volte a me fanno domande e io capisco che mi irrigidisco perché credo molto più a quella che è la percezione di un allenatore in una partita, la sensibilità, la capacità di capire i momenti della partita».

Il tecnico ha ripercorso le tre partite chiave della stagione.