Anticipi e posticipi Primavera: la Juventus comincia da Vinovo

loria
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus impegnata all’esordio con la Sampdoria, poi con il Cagliari in trasferta: ecco gli anticipi e posticipi Primavera

Anche per le squadre Primavera è tempo di cominciare il campionato. La strada che porta al titolo sarà lunga ed estenuante e le rivali si prospettano molto competitive: sarà quindi molto importante riuscire a cominciare con il piede giusto. Il primo avversario della Juventus sarà la Sampdoria, che affronterà a Vinovo sabato 15 settembre alle ore 13. Il match sarà trasmesso in diretta su Sportitalia, la canale 60 del digitale terrestre.

Anticipi e posticipi Primavera delle prime due giornate

La partita che darà il via al campionato sarà Inter-Cagliari: i campioni in carica affronteranno i sardi venerdì 14 settembre alle 15. L’altra milanese, il Milan, affronterà alle 17 a Frattamaggiore il Napoli. (Entrambe visibili in diretta su Sportitalia). Sabato 15 settembre, oltre alla Juventus, sarà di scena la Roma, che scenderà in campo tra le mura amiche contro il Sassuolo alle ore 11. Nella seconda giornata, invece, i bianconeri andranno di scena domenica mattina in terra sarda, contro il Cagliari, domenica mattina alle 11.

1ª GIORNATA ANDATA
Venerdì 14 settembre 2018 ore 15.00 INTER – CAGLIARI
Venerdì 14 settembre 2018 ore 17.00 NAPOLI – MILAN
Sabato 15 settembre 2018 ore 11.00 ROMA – SASSUOLO
Sabato 15 settembre 2018 ore 13.00 JUVENTUS – SAMPDORIA
Domenica 16 settembre 2018 ore 12.00 GENOA – ATALANTA
Lunedì 17 settembre 2018 ore 15.30 CHIEVO – FIORENTINA

2ª GIORNATA ANDATA
Venerdì 21 settembre 2018 ore 15.30 ATALANTA – PALERMO
Venerdì 21 settembre 2018 ore 19.00 TORINO – GENOA
Sabato 22 settembre 2018 ore 11.00 EMPOLI – NAPOLI
Sabato 22 settembre 2018 ore 13.00 SAMPDORIA – INTER
Domenica 23 settembre 2018 ore 11.00 CAGLIARI – JUVENTUS
Lunedì 24 settembre 2018 ore 19.00 MILAN – ROMA

Articolo precedente
allegriConvocati Parma-Juve: ecco la lista di Massimiliano Allegri
Prossimo articolo
Dybala si candida per una maglia da titolare: «Ci vediamo a Parma» – FOTO