Antipatia Liguori-Juve, altra puntata: «Bianconeri primi ma anonimi»

pjanic
© foto www.imagephotoagency.it

Il giornalista di Mediaset continua la sua guerra personale contro la Vecchia Signora. Complimenti al Napoli, e su Ronaldo…

Paolo Liguori continua la sua battaglia personale contro la Juventus. Il giornalista di Mediaset, infatti, non è nuovo a muovere critiche verso i bianconeri. E, anche in questa occasione, non è riuscito a trattenersi dal lanciare una frecciatina alla squadra di mister Allegri.

Intervistato da Radio CRC, il direttore di TGcom 24 ha parlato di questo inizio di campionato: «La Juventus è certamente la squadra più forte, ma è in testa al campionato in maniera abbastanza anonima. Il Napoli, invece, è lì, risalendo la china di due primi tempi poco brillanti con rimonte entusiasmanti». Liguori ha poi parlato di Cristiano Ronaldo: «Cristiano Ronaldo è un super-campione, non lo voglio discutere, ma le cose solitamente le fa una squadra, non un solo calciatore. Quando il Barcellona ha perso Xavi, ha dovuto cambiare pelle e a volte Messi da solo non basta più. Una squadra non si migliora con un solo calciatore, a meno che non si incastri a perfezione nel nuovo contesto. La squadra si migliora soltanto se si migliora tutta la squadra. La mia domanda è: il Real è peggiorato senza Ronaldo? Ieri ho visto dei blancos scatenati, con Bale che è tornato ad essere il calciatore da 100 milioni di euro».

Articolo precedente
stadium jmedicalJuventus Women, la Ekroth scatenata in Juventus-Lazio – VIDEO
Prossimo articolo
Arbitro Irrati: «Contrario al VAR, ma mi sono adattato». E su Ronaldo…