Connettiti con noi

Hanno Detto

Argentero: «Allegri incarna lo stile Juve, felice del suo ritorno»

Pubblicato

su

Argentero: «Allegri incarna lo stile Juve, felice del suo ritorno». Parla l’attore tifoso della Vecchia Signora

Luca Argentero, attore e tifoso della Juventus, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport.

ALLEGRI – «Il ritorno di Max Allegri mi fa molto molto piacere, prima di tutto per una questione tecnica, vista la quantità di trofei che ha portato a casa, poi perché ho avuto il piacere di conoscerlo ed è una persona supergradevole, molto adatto alla Juve, un club in cui conta anche il fattore umano, professionale e di stile. Sono certo che farà bene».

RONALDO – «Penso che un grande campione, con grande personalità, faccia sempre bene a una grande società. Trovo normale che alla sua età e al suo livello si prenda tutto il tempo per decidere che fare. Dietro ci sono delle macropolitiche che vanno al di là dei semplici trasferimenti, lo abbiamo visto ora con Messi. Sono campioni che muovono milioni di tifosi nel mondo ed è giusto che valutino con attenzione ogni scelta. Per me sono sempre un valore aggiunto per un club, indipendentemente dal valore tecnico, dall’età, dalla prestanza fisica».

SCUDETTO – «Ci sono quattro-cinque club che partono sempre favoriti. Poi ci possono essere delle sorprese, come l’Atalanta che lo è sempre meno o come il Napoli o la Lazio. Lo dico quasi come una boutade, ma fa bene avere un’alternanza in cima alla classifica, fa bene al calcio, fa bene ai tifosi, rende tutto più divertente».

TIFO PER LA JUVENTUS – «Mio papà non è un Grandissimo tifoso, ma in casa avevamo una maglia di Platini di flanellina. La trovavo bellissima, quindi scelsi in modo del tutto inconsapevole la Juventus».