Benatia esce allo scoperto: «Ecco perché ho lasciato la Juventus»

benatia
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore marocchino motiva così la sua scelta di lasciare la Juventus per i qatarioti dell’Al-Duhail. Le parole di Medhi Benatia.

Quello di Medhi Benatia all’Al-Duhail, è stato un trasferimento che ha lasciato l’amaro in bocca a molti tifosi della Juventus. Al di là dell’aspetto economico e all’aspetto degli stimoli – che hanno sicuramente avuto un loro incidenza – il giocatore ha voluto motivare così la sua scelta. Ecco le parole riportate da La Gazzetta dello Sport: «Voglio che i miei figli crescano in un ambiente islamico. Penso che tutti dovrebbero rispettare la mia scelta, perché è stata quella più giusta per me e per la mia famiglia. Avevo altre offerte, ma ho scelto il Qatar anche perché ci sono più giocatori del Marocco. Nella mia carriera prosegue il difensore franco-­marocchino ho avuto la possibilità di fare esperienze in grandi club come la Roma, il Bayern Monaco e la Juventus. Ho vinto tanto e sono soddisfatto, ora giocherò per altre competizioni. Qui all’ AlDuhail possiamo vincere la Champions asiatica».