Benatia: «Il Napoli non è capace di fare quello che ha fatto la Juve»

Medhi Benatia
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex difensore della Juventus parla delle ultime stagioni in bianconero e della rivalità con il Napoli. Le parole di Medhi Benatia

Intervistato da Sky Sport, Medhi Benatia è tornato a parlare della sua esperienza in Italia: «Il livello del campionato italiano è molto migliorato. Non è vero che è un campionato facile. Sembra che la Juve è molto più forte, però l’anno scorso abbiamo lottato fino alla fine con un grande Napoli. La forza che ha la Juve è che la Juve non sbaglia una partita nel senso che alla Juve si lavora sempre alla stessa maniera, sia che giochi contro il Frosinone sia che giochi contro il Real Madrid».

RIVALITA’ COL NAPOLI – «L’anno il Napoli giocava molto meglio della Juve, solo che noi eravamo più concreti. Abbiamo fatto una striscia di 16 o 18 partite senza prendere gol. Penso che il Napoli non fosse capace di fare lo stesso. Questo è anche un atteggiamento che ti faceva vincere le partite. Come diceva Allegri, giustamente, arrivare primo o secondo c’è una grande differenza e questo alla Juve o lo capisci subito o vai fuori».

CHIELLINI – «A livello difensivo non c’è nessuno come Chiello. Lo sapevo già prima di giocare al suo fianco ma mi sono reso conto guardandolo tutti giorni in allenamento».