Bernardeschi dopo il Tottenham: «Andiamo a Londra per ribaltarla»

bernardeschi
© foto www.imagephotoagency.it

Il 33 bianconero ha parlato immediatamente dopo il triplice fischio. Le dichiarazioni di Bernardeschi

Un 2-2 che lascia parecchio con l’amaro in bocca, soprattutto per come si era messo il match. Queste le parole di Federico Bernardeschi, intercettato sul prato da Premium Sport, subito dopo il fischio finale: «Abbiamo fatto una grande partita con una squadra forte. Peccato per il 2-2, ma c’è una gara di ritorno, andiamo li per vincere. Abbassati troppo dopo il 2-0? Era impensabile tenere quei ritmi. Dovevamo soffrire e l’abbiamo fatto bene. Peccato per i gol ma andiamo lì fiduciosi di ribaltare il risultato».

Berna ha poi risposto così in merito al fitto dialogo tenuto con Buffon a fine partita: «Niente di speciale, ci siamo detti cose di campo».

Articolo precedente
Juventus-Tottenham 2-2: blitz di Higuain, batosta Eriksen
Prossimo articolo
Champions League: Juve-Tottenham, le combinazioni. Bianconeri ai quarti se…