Connettiti con noi

Hanno Detto

Daniel Bertoni accusa la Juve: «Nel 1982 ci furono decisioni arbitrali strane»

Pubblicato

su

L’ex Fiorentina e Napoli Daniel Bertoni ha lanciato un’accusa verso la Juve per alcuni episodi arbitrali nel 1982

Daniel Bertoni non dimentica. L’ex campione del mondo con l’Argentina nel 1978, intervistato da passionedelcalcio.it, ha lanciato delle accuse alla Juve per alcune decisioni arbitrali quando indossava la maglia della Fiorentina.

«Rimpiango di non aver vinto neanche uno scudetto! Nel 1982 le decisioni arbitrali furono molto strane, io non feci assolutamente fallo al portiere del Cagliari (annullato gol di Graziani) perciò la Fiorentina doveva andare sullo zero a uno (finì 0-0). Lo slogan a Firenze fu ‘meglio secondi che ladri’ riferito alla Juve, io lo trasformai in ‘meglio ladri che secondi’, avevo troppa rabbia

Continua a leggere
Advertisement