Birindelli a RBN: «Con l’Ajax la Juve dovrà gestire. Dybala stia sereno»

© foto www.imagephotoagency.it

Alessandro Birindelli, a Radio Bianconera, ha parlato del match di Champions Ajax-Juventus

Alessandro Birindelli ha parlato di Ajax-Juventus e di Paulo Dybala ai microfoni di Radio Bianconera.

AJAX JUVE«Tutto sta nell’approccio alla partita. L’Ajax è una squadra dinamica e libera, sempre propositiva, perde palla e la recupera subito. Hanno grandi ritmi. La Juventus deve essere molto attenta dai primi minuti, non deve lasciare niente al caso. Ci vuole una grande predisposizione al sacrificio. Sarà una partita determinante. La forza della squadra dipende dalla solidità difensiva e Chiellini ha dimostrato di essere fondamentale. La Juventus l’ho vista a tratti fisicamente a posto, a tratti affaticata. La Juve deve gestire il ritmo della partita. La squadra di Allegri ha dimostrato di saperlo fare. Dovrà essere brava anche a cambiare atteggiamento, perché può accadere che bisogni farlo. Mi incuriosisce la crescita dell’Ajax, è un bel gruppo che lavora assieme da diversi anni. Questo dipende dalle qualità ma anche dal lavoro di gruppo».

DYBALA«Può fare sempre la differenza, dipende solo da lui. A volte dà l’impressione di sentirsi sempre messo in discussione, e questo è un male. Non bisogna fare dei confronti. Ha dimostrato che quando gioca sereno può fare la differenza».