Connettiti con noi

Hanno Detto

Bonatti: «Percorso di crescita, siamo in corsa su tre fronti»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Bonatti commenta la sconfitta interna della sua Juve Primavera contro il Cagliari. Le dichiarazioni del tecnico

(Dall’inviato a Vinovo Luca Fioretti)La Juve Primavera cade in casa contro il Cagliari.

Ecco il commento del tecnico della Juventus, Andrea Bonatti.

PARTITA – «Creiamo tante occasione rispetto poi a quante ne tramutiamo in gol. Oggi abbiamo concesso un po’ troppo facilmente occasioni da gol. Queste situazioni poi determinano il risultato. Volevamo finire l’anno in modo diverso, ma ci sono tanti aspetti positivi. Viviamo però delle fasi altalenanti, in un percorso di maturazione bisogna metterlo in preventivo».

BILANCIO – «È un campionato meraviglioso, che vive su un equilibrio incredibile. Quindi chiudiamo in modo assolutamente positivo. Siamo in corsa su tre fronti e sappiamo quante energie porti via. Mi aspetto che la crescita che stiamo avendo continui e si tramuti in una maturazione nel gestire alcuni momenti della partita».

BONETTI«Sta avendo delle prestazioni solide, concrete, con la sua intelligenza calcistica. Si sta affinando in questo ruolo, deve ancora ridurre i tempi di gioco. Qualche volta gli piace toccare troppo il pallone. Ma il merito è tutto suo. Insieme dobbiamo limare gli errori, ci chiamiamo Juve ed il nostro è un progetto giovane ed avvincente. Il nostro compito è quello di continuare a crescere».

CERRI«Leonardo ha giocato tante partite appena rientrato, ha trovato subito il gol. Ha delle notevoli qualità, magari oggi potevamo fare meglio conoscendo le sue potenzialità ma . Il gruppo ha dei valori e cerco di portarli avanti».