Connettiti con noi

Hanno Detto

Boniek: «De Ligt? Lo facevo più forte. Non so, è sparito»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Boniek: «De Ligt? Lo facevo più forte. Non so, è sparito». L’ex bianconero parla così del centrale olandese

Zibi Boniek, ex attaccante di Juventus e Roma, ha parlato a TMW Radio di tanti argomenti in ottica bianconera.

DE LIGT – «Non so, è sparito. All’Ajax era un fenomeno. Qui ogni tanto ha qualche pecca, in più non si gioca un calcio champagne. Lui è giovane, ha tanto potenziale, però deve migliorare parecchio. Lo facevo molto molto più forte. Bravo, ma lo facevo più forte».

TIFO – «Io vivo a Roma, ma ho sempre la Juve nel cuore: tifo sempre per la Juve. Sbagliano loro – dice a TMW Radio – fatemi vedere le dichiarazioni che ho fatto contro la Juve. Non ne ho mai fatte. Ho detto solo che Moggi mi sorprendeva perché cercava di aiutare la squadra in maniera poco lecita. E questo mi sorprendeva. So a memoria la formazione della mia Juve, era una grande squadra».

STELLA – «Me l’hanno data anche loro. Poi per placare dei banditi l’hanno tolta».

CLICCA QUI PER LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI BONIEK SULLA SUPERLEGA