Bonucci, che attacco: «La sua simulazione era da cartellino rosso»

bonucci
© foto www.imagephotoagency.it

Bonucci, che attacco: «La sua simulazione era da cartellino rosso». Sandro Pochesci critica il difensore bianconero

Sandro Pochesci, ex allenatore della Casertana tra le altre, ha attaccato duramente Leonardo Bonucci. Il difensore bianconero è stato accusato dal tecnico di simulazione in occasione del secondo giallo di Aleksandr Karapetyan. Le sue parole a TMW Radio.

Le sue parole: «Gli arbitri non possono fischiare quando si buttano in avanti, quella è simulazione. Vediamo scene ridicole. Con la Var serve dare i cartellini rossi sulle simulazioni. Vediamo giocatori che guadagnano fior di migliori che fanno cose simili».