Connettiti con noi

News

Bonucci-Lucci, il caso a Report: dichiarazioni e retroscena. Cosa è successo

Pubblicato

su

Il caso Bonucci-Lucci finisce a Report. Il difensore bianconero avrebbe convinto altri giocatori ad entrare nella scuderia del suo agente. Le rivelazioni

Gianluca Scamacca e Dejan Kulusevski hanno annunciato pochi mesi fa di voler lasciare i loro agenti per Lucci. A convincerli a cambiare sarebbero stati altri giocatori, secondo quanto riporta Report, che dedica un lungo servizio al caso Bonucci-Lucci.

Parlano gli ex agenti

«Altri giocatori glielo hanno detto. È uscita anche la notizia di De Rossi» racconta Paolo Paloni, ex agente di Scamacca. De Rossi rivela di non aver neppure il numero del giocatore del Genoa.

Stefano Sem, ex agente di Kulusevski, racconta: «Bonucci ha organizzato l’incontro al 100 percento. Me lo ha raccontato il giocatore e la famiglia. Lucci usa questo modus operandi».

Parla Di Campli

«Chiaro che se c’è una persona dentro lo spogliatoio che ha un determinato carisma, influisce molto» rivela l’agente Donato Di Campli.

Alessandro Lucci si difende

«Un calciatore ha il sacrosanto diritto di confrontarsi con un altro calciatore. Kulusevski si è confrontato con altri compagni e magari anche con Leonardo» rivela lo stesso Alessandro Lucci.

Inchiesta della Fifa?

Nel 2020 i club europei hanno versato nelle casse degli intermediari quasi 500 milioni di euro. La Fifa, come rivela Ranucci, avrebbe aperto anche un’inchiesta.

Continua a leggere
Advertisement