Connettiti con noi

Hanno Detto

Bonucci a JTV: «Le altre devono cominciare a capire che la Juve sta tornando»

Pubblicato

su

Bonucci è intervenuto a Juventus TV dopo Zenit Juve: ecco le parole del difensore bianconero

Leonardo Bonucci è l’MVP di Zenit Juve. Nel post partita, il difensore ha parlato anche ai microfoni di Juventus TV.

Ecco le dichiarazioni del centrale della Juventus.

MVP E VITTORIA «La cosa più importante, al di là del premio personale. Sono gli obiettivi di squadra che fanno la differenza. Abbiamo dimostrato che con l’applicazione e l’umiltà che stiamo ritrovando i risultati arrivano. C’è da migliorare però si ricomincia a vedere lo spirito della Juve».

JUVE MIGLIORATA – «Nel far fatica, nella voglia di sacrificarsi per il compagno, di non subire. Di riproporre l’azione e riaggredire dopo aver perso palla. Sono tutte piccole cose che sommate fanno la differenza».

SPIRITO DI SACRIFICIO – «C’è da parte di tutti spirito di sacrificio e voglia di non subire. Quando vedi il tuo attaccante, Morata, Kean, Chiesa, che è a 10 metri dalla tua area quando stai difendendo vuol dire che c’è la mentalità giusta nel non subire».

SEGNALE – «Per noi aumenta la consapevolezza e l’autostima e la sicurezza che su questa strada i risultati arrivano. Per fuori, devono cominciare a capire che la Juventus sta tornando».

100 IN EUROPA – «Speriamo di farne tante altre. 150? Sì dai, ci poniamo un altro obiettivo».