Cabrini: «Chiesa è rimasto volentieri. Fiorentina Juve match aperto»

cabrini
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex bianconero Cabrini parla di Fiorentina Juve e di Federico Chiesa, rimasto in viola nonostante le tante voci di mercato

Ai microfoni di Firenzeviola, Antonio Cabrini analizza il match tra Fiorentina e Juve di sabato prossimo e parla di Federico Chiesa, rimasto in viola nonostante le tante voci di mercato che lo volevano a Torino.

CHIESA«Chiesa rimasto volentieri a Firenze? Certamente. Ho giocato tanto a calcio e credo che non sia possibile rimanere contro la propria voglia in un posto. Lui è giovane, deve maturare ancora molto sotto il punto di vista dell’esperienza e Firenze è l’ideale per lui visto che gioca più o meno sempre, cosa che in club come la Juventus non avrebbe potuto fare. Concediamogli il tempo che necessita e farà vedere le sue qualità».

FIORENTINA JUVE «I bianconeri sono favoriti questo è chiaro, ma alla terza giornata di campionato gli equilibri devono essere ancora trovati e l’aspetto fisico inciderà molto e farà la differenza. Questa poi è una partita sempre molto tirata e combattuta, quindi prevedo un match aperto ad ogni soluzione: un singolo errore può condizionare la gara».