Cagliari, parla Lopez: «Vi svelo cosa mi disse Allegri»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico rossoblù ha presentato il match di sabato sera contro la Juventus. Diego Lopez ha parlato del suo rapporto speciale con Massimiliano Allegri, svelando un inedito retroscena

Cagliari-Juve è prima di tutto Massimiliano Allegri contro il suo passato. Il tecnico livornese ha lanciato la propria carriera in Sardegna, guadagnandosi poi la chiamata della consacrazione al Milan. Inevitabile quindi che la partita di sabato sia molto molto speciale per il nostro Max. Anche perché di fronte ci sarà il grande amico e collega Diego Lopez.

Proprio il tecnico dei rossoblù ha parlato sulle colonne de La Repubblica del suo rapporto specialissimo con Allegri, nati proprio a Cagliari quando Lopez era capitano della formazione allenata da Max, rivelando un succoso aneddoto: «Con lui ho giocato gli ultimi 2 anni. Una volta venne da me, ero infortunato, e mi disse: ‘Diego, tu devi fare l’allenatore, inizia a studiare’. Non ci pensavo nemmeno, forse lui lo vedeva e io no. Ci sentiamo spesso, anche con i suoi collaboratori. Anche questa settimana? No, questa settimana non voglio sentirlo…». L’allenatore uruguagio si è poi concentrato di un match che, classifica alla mano, parrebbe davvero proibitivo per i sardi: «Loro sono più forti, ma se hai paura è finita. Anche quando ero capitano succedeva di avere dubbi, paure, ma non devi mostrarlo. Il modo migliore è fare il tuo calcio».