Cairo, ancora contro la Superlega: «Un’idea che va azzerata»

cairo
© foto www.imagephotoagency.it

Cairo, ancora contro Superlega: «Un’idea che va azzerata». Il presidente del Torino manda un’altra frecciata Andrea Agnelli

Urbano Cairo, presidente del Torino, ha parlato a margine dell’evento “AWords” organizzato dalla Lega serie A all’Ara Pacis di Roma. Ancora di Superlega.

Le sue parole: «Credo che sia una cosa talmente mal concepita e mal pensato che va azzerata. Non c’è una logica nello scardinare il calcio italiano ed europeo per cambiare tutto, invertendo il sistema del merito che prevede il premio per chi arriva primo, secondo, terzo e quarto con la Champions League. Sarebbe un cambio culturale, la gente è abituata a vedere che chi se lo merita va in coppa. Per non parlare dell’affronto ai tifosi che sono abituati a vedere la propria squadra il sabato e la domenica, anche perché durante la settimana hanno altro da fare. Anche il tema del continuo squilibrare la competizione in favore dei grandi club. In America l’NBA è nata così, qui invece il calcio è nato in modo diverso, con le promozioni e le retrocessioni e questo fa parte del DNA della gente. Gli unici che lo vogliono sono pochissimi club».