Connettiti con noi

News

Calciomercato Juve: cessione di lusso in casa bianconera? Ecco tutte le novità

Pubblicato

su

Calciomercato Juve: cessione di lusso in casa bianconera? Ecco tutte le novità sulle trattative della Vecchia Signora

La nuova Juventus inizia a prendere forma con il ritorno di Allegri. L’allenatore livornese nel summit andato in scena venerdì ha dettato la linea da seguire in questa sessione di mercato. La strategia dettata da Max gli consentirà di avere una squadra capace di poter competere in Italia e non solo. Certamente questo mercato sarà ancora condizionato dalla pandemia da Coronavirus e inciderà molto sulle scelte dei rinforzi.

I bianconeri, in attacco, stanno cercando di capire quale sarà il destino di Cristiano Ronaldo, protagonista dell’Europeo che andrà in scena tra pochi giorni, con il suo Portogallo favorito secondo siti scommessa Euro2020.  CR7 è ancora indeciso se restare o meno. Troppo forte la delusione per le prestazioni in Serie A e Champions League, che hanno portato il numero 7 ad anticipare l’addio a Torino di un anno. Può restare Alvaro Morata, con la dirigenza bianconera che dovrebbe rinnovare il prestito dall’Atletico Madrid e Paulo Dybala, centrale nel progetto di Allegri. Ecco quindi che le attenzioni per il mercato si sono spostate tutte in difesa.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport Allegri avrebbe chiesto un elemento giovane, duttile e affidabile per completare il reparto insieme a Matthijs De Ligt, Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini. Elemento individuato in Nikola Milenkovic della Fiorentina. Il serbo andrà a scadenza di contratto tra un anno e le trattative per il rinnovo si sono interrotte da tempo. Il nuovo allenatore dei gigliati Rino Gattuso cercherà di convincere il numero 4 viola, ma i margini sono pochi. Classe 1997, di Belgrado, Milenkovic sembra il profilo giusto per la difesa di Allegri, in quanto è giovane, poco costoso perché in scadenza e soprattutto pronto per la Serie A. Tutte queste caratteristiche hanno spinto la dirigenza a provare a strappare il giocatore alla Fiorentina.

Come spiega il quotidiano sportivo, senza cessioni la Juventus avrà il budget per un solo grande acquisto e quei soldi verranno spesi per portare a Torino un centrocampista. Nel frattempo però bisogna pensare anche alle operazioni di rincalzo, perché una squadra che ha ambizioni importanti deve avere la panchina lunga e sostituti che siano all’altezza dei titolari.

Il difensore della Viola potrebbe prendere alla Juventus il posto di Merih Demiral. Il centrale turco, atteso protagonista ad Euro 2020, non è infatti contento dello scarso utilizzo avuto nella gestione Pirlo e potrebbe essere sacrificato diventando la seconda, potenziale plusvalenza dopo Aaron Ramsey, altro giocatore inserito tra i cedibili.

Infine, come detto prima, la Juventus ha il budget per un solo grande colpo e Max Allegri vuole spenderlo a centrocampo. Al tecnico livornese piace molto Saul Niguez, talento dell’Atletico Madrid e della Spagna. La strada, però, sembra essere molto in salita. Difficilmente l’Atletico lascerà partire il suo gioiello per meno di 70 milioni. Un’ipotesi è quella di inserire nella trattativa con i Campioni di Spagna Dybala e Alvaro Morata, due pedine fondamentali per il nuovo tecnico bianconero.

Continua a leggere
Advertisement