Connettiti con noi

Juventus U23

Capotondi: «Seconde Squadre? Solo la Juve ha colto l’opportunità. Ed ora…»

Pubblicato

su

La vice presidente della Lega Pro torna a parlare del progetto delle Seconde Squadre. Le parole di Cristiana Capotondi

Cristiana Capodondi, da qualche mese vice presidente della Lega Pro, ha commentato con tono pessimistico gli sviluppi del progetto Seconde Squadre che sinora ha visto coinvolta solo la Juventus. Ecco le sue parole a ReteSport: «Seconde Squadre? Dovevano essere importanti, nascono proprio per far giocare i nostri giovani che saranno poi utili alle prime squadre e alle nazionali. La Juventus è stata l’unica che finora ha colto questa opportunità, un progetto che accomuna tutta la Lega Pro: l’obiettivo era quello di essere un ‘campionato-cantera’ con l’idea di dare spazio a un numero maggiore di squadre B, ma l’esperienza per il momento non ha portato i risultati sperati e il presidente Gravina ha espresso il desiderio di porre fine a questo esperimento. Peccato, perché questa iniziativa avrebbe potuto portare maggior visibilità alla terza serie».

Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement