Caressa, retroscena sui Mondiali: «Quando finii sulla tv portoghese…»

Iscriviti
caressa
© foto www.imagephotoagency.it

Il retroscena sui Mondiali del 2006 raccontato da Fabio Caressa. Le parole del giornalista sulla semifinale Germania-Italia

Fabio Caressa ha accompagnato migliaia di italiani durante la cavalcata Mondiale dell’Italia nel 2006. Il giornalista di Sky Sport ha raccontato un simpatico aneddoto relativo alla semifinale con la Germania nel 2006, nel corso della videochat con i 4 capitani: «Io non sono uno che fuma tanto ma quella volta tra il primo e il secondo tempo supplementare ci fumammo una sigaretta con Beppe, fuori dalla cabina di commento».

«Arriva un inserviente tedesco e ci grida perché non si poteva, Beppe stava facendo l’ultimo tiro ed io, rivolgendomi all’inserviente, gli dico ‘Ao ce stiamo giocando la finale, nun me rompe i…’ e un telecronista portoghese mi dice: ‘Complimenti, sei finito su tutta la televisione del Portogallo’. Gli ero entrato praticamente nel microfono».

Condividi