Connettiti con noi

Hanno Detto

Casillas: «Di Maria alla Juve? Che colpo! È un affare per quattro motivi»

Pubblicato

su

Casillas: «Di Maria alla Juve? Che colpo! È un affare per quattro motivi». Le sue parole alla Gazzetta dello Sport

Iker Casillas è intervenuto ai microfoni della Gazzetta dello Sport per parlare di Angel Di Maria, ormai prossimo a vestire la maglietta della Juventus. Le sue parole.

DI MARIA – «Grandi ricordi… Un ottimo giocatore, se la Juventus lo prende così da svincolato fa un bell’affare, senza dubbio. Anche a 34 anni? Chiaro, per vari motivi. Primo: ormai l’età dei calciatori conta relativamente, le carriere si sono allungate molto. Senza arrivare ai 44 anni del mio amico Gigi Buffon, oggi non mancano davvero gli esempi di calciatori over 30 che stanno benissimo e giocano a grande livello. Basta pensare a Karim Benzema e Luka Modric, per restare in ambito Real Madrid. Secondo: Di Maria è un tipo molto attento e che si è sempre curato molto a livello fisico. Terzo: non ha mai sofferto infortuni gravi. È integro e mi sembra sia in gran forma. Quarto: qui in Europa ha sempre giocato ad alto livello, in grandi club».

QUALITÀ – «Sì. L’intelligenza tattica, oltre alle qualità tecniche. La Juventus prende un giocatore che sa fare tante cose, in diverse zone del campo. Quando vincemmo la Décima, Ancelotti a metà stagione gli cambiò posizione con ottimi risultati. E negli anni ha continuato a muoversi tra diverse situazioni tattiche, più avanzato o a centrocampo. È un tipo sveglio che conosce bene il calcio, alla Juventus porterà esperienza e qualità, entrambe in dosi massicce. Anche in chiave Champions. Una competizione nella quale ha un’esperienza enorme».

SERIE A – «Vero, ma Di Maria ha giocato in Argentina, in Portogallo, in Spagna, in Inghilterra e in Francia. Oltre alla nazionale del suo Paese. E l’ha sempre fatto bene. Non penso che avrà problemi ad adattarsi all’Italia, anche per quanto dicevo prima sulla sua duttilità tattica. Ripeto, la Juve fa un gran colpo. E poi c’è un’altra cosa».

DECISIONE – «Arriva in una grande squadra. Chiesa, Vlahovic, ho letto che stanno per chiudere con Pogba: mi sembra che la Juventus stia facendo bene e in Allegri ha un allenatore d’esperienza. Di Maria farà fare alla Juve un ulteriore salto di qualità tanto in Serie A come in Europa anche perché in novembre c’è il Mondiale ed è chiaro che sta cercando una squadra dove possa giocare con regolarità e prepararsi al meglio per la sfida in Qatar. Penso che la sua scelta in favore della Juventus vada in quella direzione. Ha ragione, e i benefici di questa decisione saranno molti».

DI MARIA ai dettagli, come si è SBLOCCATA la trattativa. Ecco i prossimi obiettivi della Juve

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.