Connettiti con noi

Hanno Detto

Cassano stronca Allegri: «La Juve gioca 50 metri lontano dalla porta. Il calcio è cambiato»

Pubblicato

su

Cassano ha parlato della Juventus di Massimiliano Allegri. Ecco il commento dell’ex attaccante nel corso della Bobo TV

Anche Antonio Cassano si è espresso sulla Juve di Allegri durante la Bobo TV, in diretta su Twitch. Ecco il suo commento:

«La Juve ha meritato sia col Chelsea che col Torino. Ma ti rispondo Lele: basterà? No. Per arrivare dove? Giocando così terzi o quarti. La Juve è la squadra che mi ha deluso di più, perché gioca male, non ha un’idea. Poteva bastare questo gioco se avevi Ronaldo, Dybala e Higuain… Questa Juve rischia di non arrivare tra le prime quattro. La Juve non può e non deve giocare questo calcio 50 metri lontano dalla porta. La mentalità è sempre la stessa: facciamo un gol e difendiamo il risultato. Ma il calcio è cambiato».