Connettiti con noi

Hanno Detto

Chiellini, l’ex compagno: «Gli diedi una testata, quattro punti sulla lingua»

Pubblicato

su

L’ex centrocampista della Juventus Giuliano Giannichedda ha parlato di Chiellini e di un retroscena con il difensore bianconero

Giuliano Giannichedda, intervenuto in esclusiva ai microfoni di Juventusnews24, ha parlato del rinnovo di Giorgio Chiellini e di un retroscena tra i due. Le sue parole.

«Mi aspettavo il biennale, una prospettiva a livello mentale del giocatore e di riconoscenza da parte della Juventus. A livello di spogliatoio lui è uno che deve stare nella Juve, al di là del campo è importantissimo. Giocatori con quella voglia di combattere, dal primo all’ultimo momento, tramanda il DNA della Juve. Mi aspettavo il rinnovo poi la durata è relativa perché se Giorgio tra un anno vede che non ce la fa più, non avrà problemi a lasciare. Aneddoto? Ce ne sono tanti. Sono gli scontri che abbiamo fatto in allenamento. Solo per far capire come è, come si allena al mille per mille. Una volta, prima di una partita di campionato, ci siamo scontrati e io gli ho dato una capocciata – involontaria – tra fratelli e lui si è messo 4 punti sulla lingua. Lui in qualunque momento era quello che voleva sembra allenarsi al massimo e quando fai così, i risultati si vedono».

CLICCA QUI PER LEGGERE L’INTERVISTA INTEGRALE