Connettiti con noi

Hanno Detto

Cobolli Gigli fa un nome: «Mi aspetto che Allegri punti su questo giocatore»

Pubblicato

su

Giovanni Cobolli Gigli, ex Juve, ha rilasciato un’intervista, parlando così della situazione in casa bianconera

Ai microfoni di TMW Radio, Giovanni Cobolli Gigli ha parlato così di Juve.

JUVE «Non mi aspettavo nulla di più dalla Juventus finora, la situazione economico-finanziaria non permette particolari acquisti, c’è un costo dei calciatori particolarmente elevato in cui Ronaldo gioca la sua parte. Mi aspetto che con Allegri si sciolgano punti interrogativi su acquisti dell’anno scorso come Arthur, che spero si riprenda. Spero rispolveri Bernardeschi e dia il giusto posto ad altri, come Rabiot, per me troppo sottovalutato dalla critica».

DYBALA «Sarebbe l’ora che uscisse per tutte le sue potenzialità. Ad oggi è un grande giocatore, non ancora un campione: per farlo deve dimostrare e anche esser confermato, visto che il suo contratto è ancora in soffitto. Mi è piaciuta anche la determinazione con cui ha spiegato la posizione di Bonucci nelle gerarchie: gli attributi servono».