Commisso: «Chiesa? Mantenuta la promessa». Poi chiama in ballo CR7

© foto www.imagephotoagency.it

Commisso: «Chiesa? Mantenuta la promessa». Poi chiama in ballo CR7, le parole del proprietario del club viola

Intervenuto in conferenza stampa Rocco Commisso, proprietario della Fiorentina, ha parlato di Federico Chiesa: «Voglio investire e vincere, sennò non sarei qui. Avevo promesso di non portare via Chiesa dalla Fiorentina ad un bambino dell’ospedale pediatrico Meyer ed ho mantenuto la promessa».

Poi sull’arrivo in Viola di Ribery: «E’ una leggenda, in Italia come lui solo Cristiano Ronaldo», ha detto convinto il magnate italo-americano.