Connettiti con noi

Hanno Detto

Compagnoni lancia l’allarme: «Asl? La Serie A così rischia di non finire»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Maurizio Compagnoni non ha nascosto la sua preoccupazione sul futuro della Serie A dopo le decisioni delle Asl. Le dichiarazioni

Maurizio Compagnoni, è intervenuto a Sky Sport per dire la sua sui rinvii delle partite di Serie A di domani decisi dalle Asl a causa del Covid.

DICHIARAZIONI – «Visto l’attivismo delle Asl, questo campionato rischia di non finire. Peggio del campionato in piena pandemia. Se continuiamo a rinviare partite e giornate… il prossimo campionato inizierà a metà agosto. Questo campionato poi scompare. La soluzione è accelerare le terze dosi».