Connettiti con noi

Hanno Detto

Condò: «Juve salvata da Chiesa. Napoli? I tre non dovevano giocare»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Paolo Condò ha analizzato a caldo il pareggio della Juve contro il Napoli. Le dichiarazioni del giornalista

Il giornalista Paolo Condò, a Sky Sport, ha analizzato a caldo il pareggio rimediato dalla Juve allo Stadium contro il Napoli.

DICHIARAZIONI – «La Juve è costruita male perché è composta in gran parte da solisti, penso a Chiesa, Cuadrado e Dybala. Chiesa? E’ il più forte della Juve, stasera è stato l’uomo che ha permesso alla Juve di non perdere la partita. Napoli? Non era giusto che giocassero quei tre giocatori stasera. Visto che l’anno scorso avevano obbedito alla Asl, avrebbero dovuto fare la stessa cosa».