Connettiti con noi

Hanno Detto

Condò: «Donnarumma al PSG? Senza lo stipendio di CR7 la Juve….»

Pubblicato

su

Cristiano Ronaldo e la Juventus: l’analisi di Paolo Condò sull’impatto di CR7 sull’attacco bianconero e sui gol

Paolo Condò, su la Repubblica, ha analizzato l’impatto di Cristiano Ronaldo sull’attacco della Juventus.

«Fuori dalla narrazione ufficiale, che obbedisce a un ovvio galateo, è chiaro a tutti che la Juventus e Ronaldo hanno atteso per un paio di mesi un acquirente in grado di liberarle dal rispettivo vincolo. Ne consegue che la Juve segna più o meno sempre gli stessi gol, chiunque sia il suo attaccante principe visto che li sceglie sempre bene. Solo che Cristiano lo paga quattro volte gli altri, togliendo così munizioni al resto dei reparti. In un’altra situazione di bilancio, la Juve non avrebbe mai lasciato finire Donnarumma al Psg».