Inzaghi: «Allegri è straordinario, Ronaldo il migliore. Ma ci credo»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Lazio parla in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Juve. Le parole di Simone Inzaghi

Dopo Allegri, anche Simone Inzaghi ha tenuto la sua conferenza stampa alla vigilia di Juve-Lazio. Eccone i passaggi più salienti.

LA PARTITA – «Abbiamo lavorato molto bene, siamo pronti. Dovremo fare una grande partita contro una squadra fantastica, allenata da un allenatore straordinario che sta vincendo sempre in Italia. Ma dobbiamo stare sereni e concentrati. Vincere? Dipenderà da noi, dobbiamo sperare di trovare una Juve non in grandissima giornata. Sono fiducioso, perché i ragazzi hanno lavorato con lo spirito giusto. Dovrà essere vera Lazio».

INFORTUNATI – «Berisha ha avuto un problema ad Auronzo di Cadore, adesso sta molto meglio ma non sappiamo se sarà a disposizione per la partita col Frosinone. Per Luiz Felipe mi dispiace, ha sentito un problema muscolare. E’ un giocatore importante che ha avuto una lesione, speriamo di recuperarlo dopo la sosta».

CRISTIANO RONALDO – «Sarà un sorvegliato speciale, ha vinto gli ultimi Palloni d’Oro ed è il miglior giocatore al mondo. Ma la Juve ha anche Dybala, Mandzukic e tanti altri».

Articolo precedente
Pjaca: «Juve, diventerò un campione e ti voglio battere»
Prossimo articolo
marchisioBarillà: «Marchisio era diventato una riserva: addio soluzione migliore» – ESCLUSIVA