Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Allegri post Juve Sassuolo: le dichiarazioni

Pubblicato

su

Conferenza stampa Allegri post Juve Sassuolo: le dichiarazioni del tecnico bianconero dopo la partita dell’Allianz Stadium

(inviato all’Allianz Stadium) – Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa dopo Juve Sassuolo.

ANALISI – «I ragazzi sono riusciti a portarla a casa nella non-occasione, con Vlahovic che è stato molto caparbio. Dopo il vantaggio siamo usciti dalla partita. Se stasera giochi pulito, il Sassuolo può battere chiunque. A fine primo tempo qualcosa si è iniziato a vedere, nel secondo la squadra ha giocato bene».

ARTHUR – «Ha fatto una buona prestazione. Tutti sono stati bravi nei primi 5′, poi dopo il gol siamo usciti dalla partita. I cambi ci hanno dato una grossa mano: in un momento di stanchezza, Locatelli, Rabiot e Morata sono entrati bene e questo è un vantaggio. È un segnale importante di come sta la squadra».

DYBALA – «Paulo stasera ha fatto gol, ha sbloccato la partita. Si è sacrificato, ha dato una mano. Veniva da un periodo di inattività, era rientrato col Milan. Più gioca e più migliora la condizione».

SQUADRA CHE ESCE DALLE PARTITE – «Non è successo tante volte. In quei momenti puoi fare una difesa ordinata, stasera invece abbiamo rischiato di prendere gol. Sono contento per Perin che ha fatto due parate importanti».

FORMAZIONE DI RIFERIMENTO – «Ho chiesto a Cuadrado di fare l’esterno alto vista l’assenza di Bernardeschi. Poi rientrerà Kean, che può far bene nella posizione di Morata. Ci sarà il momento di far rifiatare Dybala, Vlahovic. Poi in qualche modo faremo».