Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Girelli: le dichiarazioni dopo il Wolfsburg

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Conferenza stampa Girelli: le dichiarazioni dell’attaccante della Juventus Women dopo il Wolfsburg in Champions

Cristiana Girelli ha parlato in conferenza stampa al termine della partita pareggiata dalla Juventus Women col Wolfsburg in Champions.

DOPPIETTA – «Ho sognato una notte così nel giorno del compleanno di Del Piero».

PARTITA – «Nel primo tempo abbiamo avuto qualche difficoltà. Volevamo prenderle alte e poi siamo riuscite a fare meglio quando si sono stanchete. Loro hanno segnato il secondo gol nel nostro momento migliore e abbiamo dimostrato grande carattere e ci abbiamo creduto ottenendo un punto contro una grande squadra».

GOL IN CHAMPIONS – «Non avevo mai realizzato gol in Champions perché avevamo incontrate squadre forti. Sono felicissima perché il giorno del compleanno di Del Piero, il suo numero e il suo stadio. Nel primo gol sono stata anche fortunata perché nel secondo gol non mi aspettavo il velo di Hurtig. Nel primo mi ha dato una bella palla Caruso e io ho tirato di sinistro e forse c’è stata un’incertezza del portiere ma va benissimo così».

MENO GOL – «Tanti impegni e ci stiamo gestendo, Posso stare a secco in campionato se poi segno una doppietta in Champions. Il gioco del mister è diverso, più di occupazione degli spazi, l’anno scorso ero il punto di riferimento ora svario. Un calcio che mi piace, stimoli nuovi. Con Montemurro ho imparato tantissimo. Sto segnando meno ma la squadra vince».

WOLFSBURG – «Era la squadra che avevamo studiato. Fisicamente sono devastanti e anche un semplice contrasto è difficile. In queste partite dove sei in inferiorità a livello fisico è fondamentale rifiatare quando hai la palla. In questo dobbiamo migliorare ma sappiamo già che il mister ha la soluzione. C’è la giochiamo, abbiamo fatto un grande passo in avanti e vogliamo la vittoria e passare il turno. Noi ci crediamo».