Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Italiano post Juve Fiorentina: le dichiarazioni

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Conferenza stampa Italiano post Juve Fiorentina: le dichiarazioni del tecnico viola dopo la partita dello Stadium

(inviato all’Allianz Stadium) – Vincenzo Italiano ha parlato in conferenza stampa dopo Juve-Fiorentina.

RIMPIANTI«Siamo amareggiati e arrabbiati, per la prestazione di oggi meritavamo un pareggio. L’esito negativo del risultato non toglie però nulla alla prova dei miei, hanno messo in campo tanta personalità e sinceramente un punto meritavamo di portarlo a casa. In certe situazioni però dovevamo essere più svegli e furbi, se non si può vincere dobbiamo cercare di conquistare almeno un pareggio. Alla fine abbiamo perso per una prodezza di un campione».

ESPULSIONE MILENKOVIC – «Abbiamo giocato una gara di alto livello contro una grande squadra. Con le big del campionato non abbiamo fatto ancora punti: dobbiamo cercare di migliorare e raccogliere i frutti di quanto seminato. Fino all’espulsione stavamo disputando una grandissima partita: ho detto a Milenkovic, in tutta serenità, che certi episodi fanno crescere un giocatore. Se dobbiamo spendere un giallo dobbiamo farlo in determinate situazioni».

VLAHOVIC«Se ha deluso? Dusan è stato costretto dalla bravura degli avversari a giocare molti palloni spalle alla porta. Ovviamente il giudizio di un attaccante cambia positivamente se fa gol, negativamente se invece non segna. Però lui ha fatto bene oggi, si è sacrificato per la squadra giocando di sponda e ha avuto due-tre palle pericolose in area. Per me, anche se un centravanti non segna ma lavora e dà tutto per la squadra, ha fatto comunque una prestazione positiva. Non dimentichiamoci anche che aveva avversari importanti davanti».

SAPONARA E CASTROVILLI – «Fino al rosso tutti sono stati straordinari, Saponara cresce di settimana in settimana. Ha qualità straordinarie che se riesce a mettere in mostra sarebbero utili per qualsiasi squadra. Averlo recuperato è molto importante per noi. Castrovilli? Ha fatto una buona prestazione, è in crescita anche fisicamente. il mio giudizio è positivo»