Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Salvai: «Mi sento bene, c’è pressione ma…»

Pubblicato

su

Conferenza stampa Salvai: le parole del difensore bianconero alla vigilia di Juventus Women Koge di Champions League

(inviato a Vinovo) – Cecilia Salvai in conferenza stampa presenta la sfida tra Juventus Women e Koge, ritorno del secondo turno preliminare di Champions e sfida decisiva per approdare ai giorni.

SENSAZIONI – «Una bella emozione, le partite di Champions sono particolari, provi sensazioni che solo queste serate ti possono dare. Sono fortunata ad essere qua, vuol dire che ce la giochiamo di nuovo. Dentro o fuori e così la dobbiamo giocare».

STARE FUORI – «Da fuori le partite le vivi in modo diverso, peggiore ma non credo che ci siano stati grossi stravolgimenti. Ci sono stai problemi fisici ma questa squadra ha una base molto solida a prescindere da chi vada in campo».

KOGE – «Hanno dimostrato di essere molto solidi, lo sapevamo e sappiamo che domani sarà difficile. All’andata sono state brave a sfruttare la ripartenza, noi dovremo trovare degli spazio. Noi per quanto creiamo dobbiamo cercare di concretizzare di più».

PRESSIONE – «C’è ed è giusto che sia così, vuol dire che ce la siamo meritata. Non dobbiamo prenderla in modo negativo, ma va trasformata in coraggio per tornare a giocarci in Champions. Dobbiamo trasformarla in motivazione».

ALESSANDRIA – «Non è la stessa cosa dello Stadium o Vinovo. Sono sicura che rispetto a Vinovo verranno ancora più tifosi e questo penso sia importante per noi. Non percepiamo il fatto di non giocare in casa. Siamo concentrate sulla partita, contente che più persone potranno venire a sostenerci».

PRESSIONE – «Sì, c’è e la sentiamo ma é giusto che sia così. Meno male che c’è vuol dire che ce la siamo meritata, non dobbiamo prenderla in maniera negativa, deve essere trasformata in voglia di vincere per tornare a giocare altre partite di Champions che abbiamo dimostrato di poter giocare».

CONDIZIONI – «La partita è l’allenamento migliore quando stai fuori. Non sono ancora al 100%, serviranno un po’ di partite. Mi sento bene, l’ultima partita mi ha dato molta fiducia, sono contenta e sto bene, sto cercando di curare i dettagli che per 9 mesi non ho potutot curare».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.