Simeone: «Juve società forte. Vogliamo fare una grande partita»

simeone-conferenza
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Diego Pablo Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid, alla vigilia del match di Champions tra Juventus e Colchoneros

La consueta conferenza stampa del Cholo Simeone che precede il match di Champions League si tiene al Wanda Metropolitano alle ore 19.45. Il tecnico argentino presenta così la gara tra Atletico Madrid e Juventus, valida per la gara di andata degli ottavi di finale. Di seguito la trascrizione delle parole del Cholo direttamente dalla sala stampa del Wanda Metropolitano.

PRESSIONE CHAMPIONS – «Ho grande voglia di giocare. Affrontiamo un avversario forte e sono orgoglioso di giocare queste partite. Dobbiamo giocare di squadra»

FINALE ANTICIPATA – «No, è un ottavo di finale non si vince nessun trofeo vincendo. Affrontiamo una squadra forte con un allenatore che è lì da anni. Sanno soffrire ma hanno anchee qualità»

KOKE – «Koke è entusiasta ed è possibile che giochi»

DYBALA E MANDZUKIC – «Hanno grandi varianti. Mandzukic ha giocato anche esterno sinistro l’anno scorso. Ma noi pensiamo a quello che possiamo fare noi: lo stadio sarà un grande teatro e noi vogliamo fare una grande partita»

DIEGO COSTA – «Non giocherà dall’inizio, non ha i i 90 minuti nelle gambe»

PUNTO DI FORZA – «Quello della Juve è la società, quello dell’Atletico è la crescita che ha fatto negli ultimi dieci anni»

JUVE FAVORITA – «Nessuno è più avvantaggiato dell’altro, sul campo saremo alla pari»

RONALDO – «Ha fatto una grande scelta spostandosi alla Juve, una vera sfida. Ma noi pensiamo ai nostri: Morata, Koke, Saul. Hanno grande voglia di fare una partita importante»

JUVE FORTE A LIVELLO POLITICO – «No, io parlo di calcio non di politica. Società forza a livello calcistico»