Connettiti con noi

Hanno Detto

Southgate: «Chiesa da temere? Adattiamoci e non fischiamo l’inno»

Pubblicato

su

Il ct dell’Inghilterra, Gareth Southgate, ha parlato alla vigilia della finale di Euro 2020 contro l’Italia

Gareth Southgate, ct dell’Inghilterra, ha parlato in conferenza stampa. Le sue parole.

FINALE«È una giornata normale. Tutti i nostri preparativi, specialmente per queste partite ad eliminazione diretta, sono stati gli stessi: devi mantenere questa coerenza. Siamo molto calmi. Crediamo molto in questi giocatori e siamo cresciuti in questo torneo. Ci sono state opportunità di fare la storia ogni volta che abbiamo giocato».

FOOTBALL IS COMING HOME – «Non l’ho voluto sentire per 15 anni perché mi faceva male. Però è humor inglese, niente di offensivo o di arrogante. Devi conoscere l’inglese e la nostra storia per apprezzarlo. C’è una grande atmosfera al nuovo Wembley, è dove abbiamo iniziato tutti qualche anno fa: dà un’energia incredibile, ai ragazzi, ci aiuta molto».

FISCHIARE INNO DI MAMELI«Credo che non intimidisca gli italiani, è importante che non fischino l’inno. Si faranno sentire durante la partita».

TEMERE CHIESA? «Quando alleni una squadra guardi tutto e devi decidere le informazioni più importanti per i tuoi e sugli altri. Devi adattarti ai tuoi punti di forza e puntare sulle loro debolezze. L’Italia ha un tecnico d’esperienza, giocatori di qualità e un record pazzesco».