Conte non perdona: l’allenatore ha fatto fuori l’ex Juve

© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Conte, l’ex allenatore di Chelsea e Juventus, non perdona e fa fuori un suo ex fedelissimo, che aveva fatto le sue fortune con i bianconeri

Ancora indecifrabile il destino di Kwadwo Asamoah; il terzino sinistro nazionale ghanese, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, sta cercando di convincere il suo allenatore a puntare ancora su di lui.

Il suo contratto è in scadenza nel 2021, ma Conte probabilmente non gli concederà lo spazio sperato, anche perché per il classe ’88 ci sono già alcune offerte sul mercato, dall’Italia ma anche dall’estero.

LEGGI ANCHE: Ronaldo, Kulusevski, Dybala, Morata: i bei problemi di Pirlo

Condividi