Conte: «Non si possono fare i paragoni con la mia prima Juve…»

© foto www.imagephotoagency.it

Conte: l’allenatore dell’Inter parla della sua attuale squadra, negando il paragone con la sua prima Juve

Antonio Conte ha presentato in conferenza stampa il prossimo impegno dell’Inter, nel derby contro il Milan: «C’è tanta strada da fare e non si possono fare i paragoni con la mia prima Juventus. Assolutamente».

«Quella Juve non partecipava alle coppe europee e quindi si poteva lavorare sette giorni su sette con i giocatori. Così si può incidere in tutto. Certo qualche similitudine c’è per l’inesperienza di alcuni elementi».