Connettiti con noi

Juventus Women

Croazia Italia femminile 0-5: dominio azzurro nonostante il black out

Pubblicato

su

Croazia femminile: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live del match, valido per le qualificazioni ai Mondiali

L’Italia femminile dopo la rotonda vittoria con la Moldavia prosegue nel modo il proprio cammino nelle qualificazioni ai Mondiali del 2023. 5-0 a domicilio alla Croazia, in una partita caratterizzata da una lunghissima interruzione causata da un guasto all’impianto di illuminazione.


Croazia Italia femminile 0-5: sintesi e moviola

3′ Occasione Girelli – Non trova lo spazio per battere a rete da dentro l’area. Chiusa

8′ Tiro Bergamaschi – Conclusione da sinistra con l’esterno destro. Facile per Bacic che blocca

16′ Gol Gama – Punizione di Cernoia che si stampa sulla traversa. Sul prosieguo dell’azione rasoiata di Gama dal limite nell’angolo, non arriva Bacic

31′ Gol Giacinti – Grande azione dell’Italia. Bergamaschi premia l’inserimento di Caruso che da sinistra crossa sulla testa di Giacinti che è precisa nel colpo di testa

47′ Gol Giacinti – Discesa di Bonansea a destra e cioccolatino da spingere in rete per Giacinti

50′ Gol Girelli – Conclusione volante dal cuore dell’area su punizione pennellata di Caruso

61′ Tiro Bonansea – A botta sicura da dentro l’area. Bacic con un grande riflesso mette in corner

18.58 – Al 61′ PARTITA SOSPESA – Si sono spenti i riflettori dell’impianto, squadre negli spogliatoi per una pausa che dura da oltre un’ora

20.00 – 61′ Riparte il match – Finalmente si può giocare 

71′ Espulsa Giuliani – Azzurre in dieci. Il portiere è stato espulso perché ha toccato con la mano in uscita una giocatrice avversaria fuori dall’area.  Dentro Durante

90+1′ Gol Cernoia – C’è gloria anche per la centrocampista della Juventus Women che realizza su calcio di rigore guadagnato da da Bonansea


Migliore in campo Italia: Cernoia


Croazia Italia femminile 0-5: risultato e tabellino

Reti: 16′ Gama, 31′ Giacinti, 47′ Giacinti, 50′ Girelli, 90+1′ rig. Cernoia

Croazia (5-4-1): Bacic; Dulcic, Balog, Pedic (87′ Jakobasic), Kunstek (53′ Bukar), Canjevac; Pezelj, Lubina (90′ Spajic), Lojna, Jelenic (87′ Jedvajm); Glibo (46′ Sabasov). Ct. Prskalo. A disp. Vidovic, Bukovec, Bracevic, Zdunic, Balic, Petaric, Taritas

Italia (4-3-3): Giuliani; Bergamaschi (53′ Boattin), Gama (46′ Lenzini), Linari, Bartoli; Galli, Caruso, Cernoia; Bonansea, Girelli (53′ Cantore), Giacinti (72′ Durante). Ct. Bertolini. A disp. Baldi, Glionna, Rosucci, Pirone, Serturini, Di Guglielmo, Soffia, Salvai

Arbitro: Huerta De Aza (ESP)

Ammonita: 15′ Kunstek

Advertisement
Advertisement

J Woman: Quante ne sai?

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement