Connettiti con noi

Hanno Detto

Dal Pino: «C’è affollamento nei calendari. Stadi al 75%? Non capisco»

Pubblicato

su

Il presidente della Lega Serie A Dal Pino ha fatto il punto sulla questione dei calendari e della capienza degli stadi

Il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino, al Festival dello Sport di Trento, è intervento su due tematiche attuali del calcio italiano: l’affollamento nei calendari e la riapertura degli stadi a capienza massima .

CALENDARI – «Sul tema degli impegni ravvicinati, le partite si giocano alle distanze previste dal regolamento. Non ho molti commenti da fare se non che capita a tutte le squadre giocare al mercoledì e poi al sabato, e di avere poco spazio tra una partita e l’altra. Non entro su quel tema, dico che c’è un affollamento dei calendari esagerati e la tendenza generale va in quella direzione. Non c’è posto per far crescere altri al posto nostro, non lo accetteremo mai. Il nostro campionato come quelli esteri sono campionati che investono e non possono investire per poi trovarsi un prodotto svalorizzato».

CAPIENZA – «Abbiamo combattuto sempre e soltanto per il 100%. Ben venga il 75% ma è assurdo che ci sia il 100% nei cinema e nei teatri e all’aperto abbiamo 75%. Ho colto la consapevolezza che questo 75% sarà portato al 100% nei prossimi giorni e confidiamo che accadrà. Perchè se non accadesse si tratterebbe di un’azione discriminatoria verso il calcio che si aggiungerebbe ad una serie di comportamenti che non hanno aiutato il nostro settore».

CONTINUA A LEGGERE LE PAROLE DI DAL PINO SU CALCIONEWS24